5 mete italiane per il benessere dello spirito e del corpo

Pubblicato il 19 settembre 2017
Yoga all’aria aperta con panorami mozzafiato e strapiombi sul mare, meditazione e cammini spirituali, attività che donano benessere non solo al fisico ma anche all’anima.
Ecco le cinque mete italiane per un soggiorno all’insegna del benessere fisico e spirituale. Questi soggiorni sono il trend degli ultimi tempi e vengono considerati come nuove forme di turismo sostenibile.

VALTELLINA

Da sempre rinomata per la sua ottima traduzione culinaria e i suoi tesori naturali, ma soprattutto per le sue fonti termali, considerate tra le migliori in Italia, che fanno ritrovare la pace dei sensi. Oltre al benessere fiscio la Valtellina offre anche benessere allo spirito grazie all’offerta di corsi dedicati a numerose discipline che ruotano attorno allo yoga. Come il Kundalini, particolare tecnica yogica che interessa l'energia alla base della colonna vertebrale: grazie alla pratica di esercizi di respirazione e meditazione, è possibile coltivare lo spirito e combattere, tra gli altri, depressione, ansia e stress.
Provare questa disciplina è possibile usufruendo dei pacchetti speciali proposti dall’Albergo Vittoria.

MERANO
In cima alle pendici del Sudtirol, esiste un luogo magico dove rifugiarsi per vivere momenti di relax immersi nella natura: Castel Fragsburg a Merano. Lontani dalla routine quotidiana, all’interno di questo castello dall’incantevole panorama, si schiarisce la mente e si schiude libera la visuale su se stessi e sull’intima essenza della propria raffinata arte di vivere.
Qui è possibile regalarsi un soggiorno benessere arricchendo la permanenza con corsi specializzati di meditazione: dalle lezioni di respirazione al chakrabalance, per riattivare i proprio chakra, dal Vynasia Flow Yoga, i cui benefici abbracciano corpo, equilibrio e mente, al bagno del suono.

ASSISI
Il “sentiero francescano" è uno dei viaggi spirituali per antonomasia, immerso nella natura tra Toscana e Umbria, ripercorre i punti geografici più importanti della vita di San Francesco. Il sentiero inizia dal Santuario di La Verna, luogo dove Francesco ricevette le Sacre Stimmate, passando poi per Gubbio e arrivando fino ad Assisi. Una volta giunti a destinazioni sarà possibile rigenerarsi all’Hotel La Cittadella, nel cuore di Assisi.

MARATEA
Praticare yoga all’aria aperta su una terrazza a strapiombo sul mare? E’ possibile, a Maratea, piccolo borgo in provincia di Potenza. L’esclusivo Hotel Villa Cheta, infatti, offre ogni fine settimana particolari lezioni di "Yoga in riva al mare": al mattino o al tramonto, sulla terrazza a picco sul Tirreno, la millenaria tecnica orientale si unisce allo stretching e alle tecniche più avanzate di massaggio rilassante, per imparare ritrovare il giusto equilibrio e la bellezza del silenzio interiore.
Tra una sessione e l’altra, perché non concedersi un tuffo nelle splendide acque di Maratea? Spiagge incastonate tra promontori, mare cristallino e una vegetazione lussureggiante richiamano al relax assoluto e totale. Gli amanti delle immersioni, inoltre, potranno scoprire l’incredibile varietà faunistica che popola i fondali marini della località grazie a escursioni subacquee organizzate.

COURMAYEUR
Non solo lo yoga permette di ristabilire il proprio equilibrio interiore; esistono altre tecniche di meditazione che aiutano a ritrovare la consapevolezza di sé e una di queste è la mindfulness. Si tratta di un processo che coltiva la capacità di portare attenzione e consapevolezza al momento presente, con l’obiettivo di eliminare la sofferenza inutile coltivando una comprensione e accettazione profonda di qualunque cosa accada, attraverso un lavoro attivo con i propri stati mentali.
Per combinare viaggio e meditazione, si può optare per un fine settimana ad alta quota sulle pendici del Monte Bianco, dove sorge l’Auberge de la Maison.
copyright 2016: Gigapublishing