Ambito premio per Borgo Egnazia

Pubblicato il 22 marzo 2012
Al Gala Spa Award, premiato il resort pugliese.
Borgo Egnazia, resort cinque stelle lusso in Valle d’Itria in Puglia, ha vinto il prestigioso “Gala Spa Award”, l’Oscar delle Spa, per la categoria “Spa innovative”. Il premio è considerato uno dei riconoscimenti più autorevoli del settore. La giuria ha esaminato 113 linee cosmetiche, 278 prodotti, 126 Hotel Spa da 27 Paesi. Atmosfera da notte delle stelle con celebrazione e consegna delle statuette al Brenner’s Park Hotel di Baden Baden in occasione del 16° Award Show. Aldo Melpignano, proprietario di Borgo Egnazia e Responsabile Sviluppo del San Domenico Hotels Group, e Patrizia Bortolin, Spa Director, dal palco hanno presentato il loro nuovo modo di fare Spa a Borgo Egnazia, unico resort italiano presente. A convincere la giuria a premiare Borgo Egnazia sono stati il forte legame con il territorio (presente nel design, nei prodotti utilizzati, nel nome dei trattamenti, nella musica scelta), l’introduzione della psicologia nella vita delle Spa con 3 psicologi come parte integrante del team, l’utilizzo di tradizioni pugliesi e di rimedi della medicina popolare come ispirazione per la creazione dei trattamenti. Grande interesse per la sezione Tarant, dedicata alle donne, e per le attività pugliesi che aiutano a prevenire e a curare lo stress come il ballo e la musica, la diffusione del concetto di Dieta Mediterranea e l’utilizzo di prodotti e oggetti rigorosamente Made In Italy.
In questo post:
copyright 2016: Gigapublishing