Coltivare microalghe per la pelle

Pubblicato il 16 giugno 2011
La Microlife Cosmetics ha scoperto le virtù dell’alga spirulina per la cosmetica: una novità assoluta per la cura e la bellezza della pelle, che ora può contare anche su un prodotto innovativo: per la prima volta, infatti, le “Microalghe Vegetali Fresche”  possono essere coltivate direttamente presso il centro estetico, le spa o i centri termali ed utilizzate, in abbinamento a delle particolari basi cosmetiche, per dei trattamenti estetici innovativi. Il rivoluzionario strumento produttore di “Microalghe Vegetali Fresche” è il Fitobioreattore Treelife, un dispositivo biotecnologico di facile utilizzo che consente la coltivazione a ciclo continuo delle microalghe vegetali nel loro ambiente naturale. Il Fitobioreattore è in grado di produrre un “Concentrato Puro e Fresco di Microalghe Vegetali” ad elevatissima concentrazione di principi attivi, che può essere utilizzato direttamente nei trattamenti di viso e corpo. Microlife Cosmetics propone una linea completa di specifici e particolari trattamenti estetici dove l’efficacia di ogni base cosmetica viene potenziata dall’elevatissima azione antiossidante, tonificante, idratante ed elasticizzante delle Microalghe Vegetali, per un risultato unico ed esclusivo. Il fitobioreattore ideato da Microlife Cosmetics permette la coltivazione a ciclo continuo di microalghe di qualità pregiata. Tale funzionalità, abbinata ad un design accattivante ed adattabile a qualsiasi ambiente, rende davvero esclusiva l’offerta di qualsiasi Terme, Spa o Centro Estetico. Le microalghe offrono alla cosmetica professionale un valore aggiunto senza pari: si possono considerare un vero e proprio ingrediente cosmetico ad attività multipla con un ampio spettro d’azione, in grado di agire efficacemente sulla pelle con diverse attività: idratante, rigenerante, tonificante, elasticizzante e antiossidante per un approccio globale alla bellezza di viso e corpo. Per saperne di piùwww.microlifecosmetics.com
copyright 2016: Gigapublishing