Hotel Tyrol: meta ideale per la prima neve

Pubblicato il 2 novembre 2017
Il miglior modo di godersi al meglio la prima neve, tra le straordinarie piste da sci, i confort e l’accoglienza di uno degli hotel di riferimento in Val Gardena.
L’hotel Tyrol è una struttura dalla forte connotazione tradizionale e storica, dove non si può fare a meno di notare il legame con il territorio della Val Gardena, emblema del turismo invernale e protagonista di importanti impianti sciistici. Dal 1966 questa struttura rimane un punto di riferimento in Val Gardena per qualità e accoglienza, che incanta gli amanti della montagna provenienti da tutto il mondo, con la vasta varietà di servizi offerti come: una piscina coperta e una SPA all’avanguardia.

Highlight dell’hotel Tyrol è la vicinanza allo skilift: pochi metri lo separano dalla skiroom dell’hotel. In meno di un minuto si è letteralmente in pista. Grazie al collegamento con Dolomiti Superski (il più grande carosello sciistico al mondo) e la vicina Alpe di Siusi, è un eldorado per gli sportivi invernali. Qui inizia il celebre Sellaronda, sogno degli amanti dello sci. Altra comodità è l’acquisto dello ski pass direttamente in hotel e la prenotazione di corsi di sci a prezzi agevolati.

Oltre allo sci, si possono provare le ciaspole: con le esperte guide alpine gli ospiti dell’hotel Tyrol possono scoprire i suggestivi panorami invernali o seguire le tracce fresche di un capriolo o di un cervo. La magica Vallunga a Selva Gardena offre agli appassionati dello sci di fondo un circuito meraviglioso circondato da un panorama dolomitico ineguagliabile. 12 km di piste disegnate tra boschi, colline e prati innevati da vivere appieno praticando questo sport antico, divertente e impegnativo. I più sportivi possono provare l’arrampicata sportiva su pareti ghiacciate e su cascate di ghiaccio, un’esperienza elettrizzante e coinvolgente.

Dopo le prime sciate della stagione, gli ospiti dell’hotel Tyrol si possono rilassare nella piscina coperta, riscaldata sempre a 30 ° con il pavimento in lastre di marmo e circondata da pannelli e soffitti di stucco e roccia solcati da travature di antico legno massiccio. Oppure, per chi vuole prolungare le atmosfere innevate, può fare un caldo bagno all’esterno, in mezzo alla neve che ricopre il giardino: un idromassaggio coccola gli ospiti che vogliono respirare la frizzante aria alpina. Accanto all’idromassaggio, c’è anche una romantica sauna di legno, caldissima, chiamata “sauna in baita”: il segreto?
Dopo la sauna, una doccia fresca, un giro in giardino, per raffreddare il corpo e un tuffo di relax nell’idromassaggio. Di sera, in inverno, lo spettacolo del cielo stellato è incredibile.

L’area wellness dispone anche di sauna aromatica, realizzata interamente in legno profumato, raggiunge temperature elevate oltre i 60° mantenendo tuttavia un’umidità relativamente bassa pari al 35%; sauna stube, studiata appositamente per stimolare il rilassamento del corpo e una naturale pulizia della pelle, attraverso un bagno fisioterapico a secco riscaldato intorno ai 90° e ad umidità controllata; bagno turco; vasca salina per un bagno ristoratore caldo e sala relax.
In questo post:
copyright 2016: Gigapublishing