Il viso implora acqua

Pubblicato il 7 giugno 2010
Ormai si sa: stendere un velo di idratante sul viso la mattina non è sufficiente a far fronte alle esigenze della nostra pelle, stressata dai mille attacchi quotidiani. Se si pensa poi che i mesi estivi sono quelli durante i quali una profonda idratazione diviene ancora più indispensabile, poiché la pelle è esposta direttamente ai raggi UV, al vento, alla sabbia e ad altri fattori che la indeboliscono e la danneggiano, correre ai ripari è d’obbligo. Per aumentare l’efficacia di ogni crema idratante, servono prodotti mirati. Come quelli proposti dall’azienda SkinCeuticals (gruppo L’Oréal), Hydrating B5 e Phyto Corrective. Formulati con 0,5% di Ialuronato di Sodio, forma pura dell’Acido Ialuronico (utilizzato da dermatologi e medici estetici per i filler), questi due fluidi riescono a trattenere una maggiore quantità di acqua nelle cellule e nella matrice extracellulare di epidermide e derma, per cui (secondo gli esperti) vanno applicati come primo gesto di idratazione quotidiana. I prodigiosi effetti (una pelle visibilmente idratata e lenita e un ritrovato equilibrio nell’idratazione) derivano dalla combinazione dell’Acido Ialuronico, puro ed in elevate concentrazioni, con la Vitamina B5 e gli Estratti Botanici. La gamma Moisturize SkinCeuticals comprende Daily Moisture, per pelle da normale a mista, Emollience, per pelle da normale a secca, Hydrating B5 Masque, trattamento intensivo e Hydrating B5, fluido idratante concentrato.
copyright 2016: Gigapublishing