In Slovenia il sale diventa un segreto di Salute e Bellezza

Pubblicato il 14 giugno 2019
Il programma “Body&SOuL” di LifeClass Hotels&Spa, resort affacciato sul mare della costa slovena a un passo da Trieste, sfrutta il sale delle saline di Strugnano e di Sicciole per rigenerare corpo e mente.
Le saline di Strugnano e di Sicciole producono, ancora oggi, un sale pregiatissimo in modo totalmente naturale e seguendo lo stesso rituale da oltre 800 anni. I primi a scoprire i benefici del sale marino e delle sostanze naturali (fanghi, acqua madre, salubrità dell’aria) di questa zona furono, già nel XIII secolo, i monaci benedettini. Da loro, i salinai, appresero l’arte del rituale ed insieme ampliarono la conoscenza degli usi di questo patrimonio di benessere. Il bianco brillante del sale, risultato di un processo di filtraggio totalmente naturale, in questi luoghi è simbolo di purezza, quella stessa che, attraverso l’eliminazione di scorie e stress possono ottenere il corpo e la mente prendendo parte a questo rituale di benessere.

Il Thalasso Center del LifeClass Hotels&Spa diventa dunque il regno dei cinque elementi naturali legati al mare e alle saline. Infatti, abbinando ad esempio il sale ("Sol" in sloveno, pronunciata come "Soul", "anima" in inglese) alle erbe aromatiche in un peeling, questo centro, punta a far stare bene ogni tipologia di pelle. Altri trattamenti rigeneranti sono inoltre: i bagni di perla con acqua di mare e oli aromatici, fanghi termali, un percorso che combina 7 differenti tipi di sauna e i bagni Kneipp.
In questo post:
© Copyright 2019. Spachoice.net - La tua Guida al Benessere - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy