Kanuhura Resort: paradiso del benessere

Pubblicato il 11 novembre 2011
Ci sono luoghi che ispirano benessere e relax anche solo a guardarli in fotografia. Kanuhura (del gruppo alberghiero Sun Resorts Limited, che possiede e gestisce anche tre resort a Mauritius) è uno di questi:  resort 5 stelle lusso, membro The Leading Hotels of the World, è ospitato su una sottile isola ovale lunga 1 km e larga 200 m, nella parte nord-orientale dell’atollo di Lhaviyani, a nord di Malè. Kanuhura è raggiungibile dall’aeroporto internazionale di Malè con 45 minuti di volo in idrovolante. Un lungo pontile in legno arriva fino all’isola per snodarsi nell’area principale dell’hotel, con la piscina, la Spa, i ristoranti, i bar e alcune Beach Villa da una parte, e con il centro per gli sport acquatici, un bar, la discoteca e altre Beach e Duplex Villa dall’altra. Continua poi oltre la spiaggia e si divide in due schiere di Water Villa & Suite, tutte affacciate sulla laguna, con veranda e accesso diretto al mare. Le Beach Villa si snodano su entrambi i lati dell’isola e si affacciano sulla sabbia bianca e il mare turchese. La Spa dell’hotel è un mondo di luci soffuse, musiche asiatiche ed essenze delicate, circondato da caldo legno marrone, con tendoni di cotone bianco al soffitto, laghetti ornamentali, catini di acqua con petali di frangipane galleggianti, lettini di legno scuro con coperte di cotone, soffitti che permettono alla luce del giorno di filtrare ma che proteggono dal sole. Qui terapisti specializzati offrono più di 40 trattamenti. L’ingresso della Spa si trova a due passi dalla piscina: qui comincia un’esperienza indimenticabile: dopo essersi tolti le scarpe, infilati in una vestaglia di morbido cotone rosso scuro cangiante e dotati di un lussuoso asciugamano, gli ospiti vengono accompagnati all’area relax dove, in attesa del loro turno, possono sorseggiare un tè aromatico in una bellissima tazza di ceramica. Tramite la Spa c’è anche la possibilità di organizzare lezioni di yoga private con un istruttore indiano.
copyright 2016: Gigapublishing