L'Hotel Tyrol, tra tradizione e modernità

Pubblicato il 7 febbraio 2019
I padroni di casa, Bibiana Dirler e il marito Maurizio Micheli sanno illuminare il soggiorno degli ospiti con il loro sorriso, aprendo la propria (ormai storica) casa e svelandone gli aneddoti e la filosofia che da sempre aleggia tra queste sale
L’unicità di questa accogliente casa, con 50 camere, risiede nel fare sentire gli ospiti in un luogo familiare dal mood alpino dove non mancano tocchi di contemporaneità, come la raffinata cucina gourmet e la spa di ultima generazione, dalle linee semplici, legata al territorio grazie al largo uso di pietra e legno.

L’hotel offre agli ospiti una zona wellness con piscina coperta, riscaldata sempre a 30° con il pavimento in lastre di marmo e circondata da pannelli e soffitti di stucco e roccia solcati da travature di antico legno massiccio; le grandi vetrate regalano luminosità naturale a tutto l’ambiente. 

Per rilassarsi in acqua ci sono due idromassaggi: uno interno, accogliente e confortevole, e uno esterno, particolarmente suggestivo durante le nevicate della stagione invernale. L’area wellness dispone di varie saune e un grande bagnoturco; numerosi trattamenti rendono il soggiorno un piacevole momento di relax.

Highlight del Tyrol è la vicinanza allo skilift e il collegamento con Dolomiti Superski e la vicina Alpe di Siusi: è possibile acquistare lo ski pass direttamente in hotel. Inoltre, i più sportivi possono provare l’arrampicata sportiva su pareti ghiacciate e su cascate di ghiaccio.

Tra le attività proposte dall'hotel Tyrol vi è il trekking con le ciaspole: con le esperte guide alpine si possono scoprire panorami invernali o seguire le tracce fresche di un capriolo o di un cervo.
© Copyright 2019. Spachoice.net - La tua Guida al Benessere - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy