Premio d'eccellenza per Monsignor della Casa

Pubblicato il 15 novembre 2010
Nel 2008 si era classificato primo nella categoria “Most Charming Hotel” per l’Italia e si era posizionato al secondo posto per l’Europa; nel 2009 si era aggiudicato ancora il primo posto in classifica per la categoria “Readers’ Award” in Italia e aveva conquistato la medaglia d’argento per l’Europa. Quest’anno il Monsignor della Casa Country Resort di Borgo San Lorenzo (FI) ha trionfato a Londra, nella cerimonia di premiazione avvenuta all'Hotel The May Fair, come “Most Excellent Charming Hotel” d’Europa e del Mediterraneo nel prestigioso premio Johansens Condè Nast, titolo di cui porterà lo scettro per tutto il 2011. La magnifica residenza, situata nella campagna Toscana, ad una manciata di chilometri da Firenze, ha ottenuto il tanto ambito riconoscimento che aveva sfiorato nelle annate precedenti. La Condé Nast Johansens è una guida tra le più importanti a livello mondiale e tratta alberghi di lusso indipendenti. Farne parte è molto esclusivo, ed è di per sé una garanzia di alta qualità. Questo perché i premi vengono assegnati in seguito alla verifica diretta degli ispettori della Johansens e tramite accurate segnalazioni degli ospiti, che hanno potuto sperimentare in prima persona i servizi dell’hotel. Un riconoscimento che aggiunge valore all’impegno della famiglia Marzi, proprietaria dell’albergo (ne cura anche direttamente la gestione), e che garantisce alla clientela un’ospitalità ai massimi livelli.
copyright 2016: Gigapublishing