Speciale Benessere: Terme Merano

Pubblicato il 15 gennaio 2011
Un complesso termale perfettamente integrato nel territorio; 5 ettari di parco mediterraneo con laghetto di ninfee, 13 piscine coperte e 12 scoperte, reparto saune, centro Spa & Vital, Fitness Center, centro medico, spazio bimbi, bistro e caffè, allestimenti interni realizzati dal celebre architetto Matteo Thun: questi sono solo alcuni dettagli relativi alle Terme Merano, un’oasi di salute e benessere che sorge nel cuore della città altoatesina. Il reparto Pools & Sauna è caratterizzato dalle 13 piscine contenute nel luminoso cubo di vetro e dalle 12 vasche all’aperto (aperte da metà maggio a metà settembre), dalle quali si può sempre godere dello splendido scenario naturale, mediterraneo e alpino insieme, che caratterizza il centro di Merano. L’ospite può scegliere anche tra le diverse tipologie di sauna: da quella finlandese alla biosauna, dal bagno aromi al bagno turco. Legno scuro, grandi finestre, linee pulite, arredamento essenziale e minimalista: è il centro Spa & Vital, l’ambiente dai preziosi materiali naturali che ben si accorda ai trattamenti. I prodotti utilizzati sono infatti principalmente prodotti naturali nati e lavorati in Alto Adige: mela, siero di latte, uva, fieno, lana, miele, castagna. Caratteristica unica delle Terme Merano è l’acqua al radon, utilizzata soprattutto nelle inalazioni, per la sua azione benefica sulle vie respiratorie. Terme Merano conta su numerose strutture ricettive partner, prenotabili attraverso il sito www.termemerano.it. Info: www.termemerano.it
copyright 2016: Gigapublishing